Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Siamo tutti Cyborg

La tecnologia è, ed è sempre stata, un' appendice del corpo (Stelarc)
Siamo umani proprio in quanto cyborg, ovvero da quando abbiamo scelto – marcatamente più di ogni altra specie - la nostra strada evolutiva fuori dall'apparato biologico, e dentro al legame biologia/tecnologia (lo strumento).

Ci sono mille modi di essere cyborg.
I confini attuali della coesistenza di uomo e macchina si muovono, come tutti i confini, i confini della “human-ness" si estendono. 
Di più: “Gli esseri umani hanno il dovere di usare la tecnologia per trascendersi” Neil Harbisson.
The World’s Most Famous Real-Life Cyborgs

Ultimi post

Big Data e Turismo 4.0

La carta e il digitale: un tema Scomodo

Offuscamento: strategie di politica digitale

Computer quantistici e Big Data

Dati Turismo

Turismo 4.0

L’errore di Jim Messina

Disintermediazione o verità rivelata (e allora Lutero?)

Google ti controlla e ti condiziona? Proteggiti e confondilo!

Verità a posteriori (un altro senso del post-truth)

Trump, primo presidente dell'era post-letteraria

L'insignificanza, l'ego e internet

Post-truth

Lo statuto fluido delle immagini contemporanee

Che cosa sognano gli algoritmi

Populismo digitale

Dataismo

A tu per tu con Zygmunt Bauman

A memoria

La social media strategy dell'Isis in 12 punti

Essere ovunque

Senza smartphone ci sentiamo nudi. Perché?